Welcome to KIKIKI  YURTA

Scopri il SUONO DELLA NATURA...


Sotto le Stelle POTRETE godere dei suoni della natura circondati dalla tranquillità coccolati con ogni tipo di confort

Sotto le Stelle con Stile

Lnostr'Yurta'  è 2+1 persone per un totale di 28mq di superficie.


All'
interno c'è un comodo letto matrimoniale con i comodini, e 1 divano letto un armadio.

LaYurta ha l'impianto elettrico, con prese di corrente e luci .
All'
esterno  è attrezzata con tavolo e sedie da giardino privati e lettini per stendersi al sole o all'ombra. LaYurta ha a disposizione il suo bagno privato fornito di lavandino, doccia, WC situato accanto ad essa.

A disposizione degli ospiti, una cucina con tavoli, sedie e soggiorno divano e TV ad uso ESCLUSIVO.

Inoltre i clienti della Yurta, a pagamento, hanno a disposizione l'idromassaggio.

Una zona comune all'aperto, attrezzata con un barbecue

Gli ospiti potranno inoltre usufruire di: piscina all’aperto, palestra e lavanderia.

 

COS'E' UNA YURTA?

La Yurta è l’abitazione tradizionale delle popolazioni nomadi della Mongolia, ma viene utilizzata in diverse varianti su un territorio molto più esteso che va dalla Repubblica di Tuva all’Uzbekistan, dal Tajikistan alla regione del Turkestan. Questa dimora nomade si compone di materiali naturali, è semplice e funzionale, resistente e leggera, esteticamente gradevole ed accogliente
Vengono utilizzati listelli in 
legno che, intrecciati fra loro formeranno un reticolato, che costituisce il perimetro circolare della tenda. Due travi al centro sorreggono in alto un cerchio, o “corona”, posto a circa 3 metri di altezza, da cui si dipartono, come la raggiera di un grande ombrello, aste lunghe e flessibili. 
L’intera struttura si regge quindi su questo scheletro leggero ed elastico, il cui diametro può variare dai quattro ai dieci metri. 

Solitamente il pavimento naturale è il terreno che viene tradizionalmente ricoperto da spessi tappeti di lana o feltro, che isolano dal gelido invernale.
Nel nostro caso 
è costruita su una pedana di legno rialzata dal suolo, per renderla asciutte. Il pavimento sarà quindi costituito da tavole di legno.
Un'altro dei materiali caratteristici della yurta è il feltro, prodotto dai nomadi stessi e steso su tutta la superficie della tenda. Il feltro serve da protezione e soprattutto da perfetto isolante termico. Anche quando fuori la temperatura si abbassa, all’interno si mantiene un buon tepore, mentre d’estate l’aria calda sale attraverso il
 foro superiore, lasciando l’ambiente fresco.

I NOSTRI OSPITI potranno assaporare una sensazione di libertà durante il loro soggiorno
.

La yurta è una casa 
eco-sostenibile non solo perché rispetta l’ambiente, ma anche perché rispetta l’uomo. Chi ha provato la yurta a volte è colto da un pensiero improvviso: vivere in case di forma cubica è innaturale!
In una casa circolare ci si sente subito accolti, come se si tornasse in un grande ventre materno.  Ci si sente abbracciati, si prova un senso di unità. La yurta è uno spazio “umano”, e riduce le nostre sovrastrutture mentali e aiuta a ritrovare una condizione di naturale condivisione.

E poi ci sono i rumori della natura che accompagnano il sonno profondo dei nostri ospiti, che a volte si sorprendono di come la ninna nanna della notte sia ancor più efficace del completo silenzio. Per non parlare poi delle luci del cielo di Fuerteventura...

 

 

 

 

 


          PER INFORMAZIONI SIETE PREGATI DI CONTATTARCI

attività

PASSEGGIATE A CAVALLO

CON

CRINES DEL VIENTO

Image Gallery

località